interiore-maestro

Il Maestro Interiore

In certe tappe della vita spirituale, c’è un ravvicinarsi dello spirito, stimolato dalla grazia di un guru.

Se tu sei in una di queste tappe oppure hai bisogno di un catalizzatore, egli verrà.

Tu non puoi fare niente da te circa il guru. Non è così che capitano le cose.

Se tu cercassi un guru, senza essere pronto per trovarlo, mai riusciresti a trovarlo.

D’altronde, quanto tu sei pronto, il guru si troverà esattamente là dove tu sei, nel momento giusto. (…)

Non c’è nessuno che non riceva all’istante la grazia del guru essendo pronto per essa.

Ciascuno di noi ha il suo guru, tuttavia può essere incontrato o meno nel piano fisico.

Questo non è necessario, poiché la relazione fra il guru e il discepolo non è sul piano fisico: il guru può agire su di te proprio dal tuo intimo.

Puoi ad esempio incontrarlo attraverso i tuoi sogni, visioni o semplicemente tramite un sentimento della sua presenza.

Ci sono tanti santi che hanno raggiunto l’illuminazione senza aver mai incontrato il loro guru in questa vita.

Tu sei guidato senza saperlo. Il prossimo messaggio che ti serve si trova là dove tu sarai quando tu ne avrai bisogno.

Il messaggio potrà arrivarti attraverso la forma di un maestro, di un amante, di un nemico, di un animale preferito, di una pietra… di un libro, di un sentimento di disperazione, di una melodia oppure, semplicemente, dallo sguardo di un passante.

Tu non puoi scegliere di seguire un guru, ma quando la vera manifestazione del guru ti apparirà, allora lo percepirai con tutto il tuo cuore.

Tratto da Baba Ram Daas, Be Here Now.

Un abbraccio forte.

Namastè 🕉️🖖🙏

Daniele

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *